[Documentario] “Un equilibrio delicato” – Alimentazione, malattia e salute

La “scienza ufficiale” non esiste. Esistono solo gli scienziati, i dati e le interpretazioni dei dati.

Ecco perchè trovo particolarmente interessante questo documentario, che tratta del rapporto diretto tra l’alimentazione e la malattia o la salute: sentire dalla viva voce di rinomati medici, nutrizionisti e ricercatori di varie università nel mondo quanto sia importante il cibo vegetale ed integrale nella prevenzione e soprattutto cura di cancro, diabete, malattie autoimmuni, osteoporosi, impotenza, malattie cardiovascolari, ecc. fa capire come la fiducia nei dottori che sanno solo prescrivere medicine (e che seguono la “scienza ufficiale”) sia totalmente mal riposta. Si dovrebbe piuttosto chiamarli “laureati in medicina”, perchè sono ben lungi dall’essere “medici”.

La cura del cancro esiste, ma NON è una pillola.
La cura del diabete esiste, ma NON è un medicinale da prendere a vita.
La cura delle malattie cardiovascolari esiste, ma NON ce la può fornire nessuna casa farmaceutica.
Non dà una grande e luminosa speranza, sapere tutto questo?

La nostra salute e quella dei nostri figli è una nostra precisa responsabilità e in questo documentario si possono trovare molte idee interessanti su come assumercela in prima persona e alcune basi scientifiche sul perchè possiamo stare sicuri che la strada “vegetale e integrale” è quella giusta.

George Ohsawa spiegava chiaramente queste cose più di 60 anni fa, con una maggiore profondità, sicurezza e precisione dovute alla diversa “strada” tramite la quale era pervenuto a queste conclusioni (la via di Ohsawa era “scienza + filosofia”, mentre i moderni ricercatori possono contare solo sulla “scienza”), ma anche con un anticipo sui tempi e un linguaggio che non era adatto a tutti. E’ bello vedere come molti importanti scienziati stiano oggi arrivando alle stesse sue conclusioni.

Spero che questo documentario possa aprire altre menti (e altri cuori!) all’importanza e alla necessità di un’alimentazione vegetale ed integrale per poter vivere più sani, belli, forti, intelligenti e felici.
E non solo è possibile, ma anche gustoso, economico, razionale, etico e giusto.

Macrobiotico, in una sola parola…

Buona visione!

Se hai apprezzato il contenuto di questo post,  per favore condividilo sui social media o per email con le icone sottostanti. Grazie!

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *